• La focalizzazione

    La focalizzazione

    Nella famosa intervista fatta da Truffaut , Hitchcock [1] spiega in modo esemplare la differenza tra suspence e sorpresa: "La differenza tra suspense e sorpresa è molto semplice e ne parlo molto spesso. Tuttavia nei film c'è spesso confusione tra queste due nozioni. Noi stiamo parlando, c'è forse una bomba sotto questo tavolo e la nostra conversazione è molto normale, non accade niente di speciale e tutt'a un tratto: boom, l'esplosione. Il pubblico è sorpreso, ma prima che lo diventi gli è stata mostrata una scena assolutamente normale, priva di interesse. Ora veniamo al suspense. [...]
  • Venezia 77. Julia Vysotskaya

    Venezia 77. Julia Vysotskaya

    Il film di Konchalovsky presentato a Venezia 77, non sappiamo quando potremo vederlo. Nell'attesa possiamo leggere il ritratto che Lorenza ha delineato dopo l'intervista, a cui ha partecipato come interprete. E' così vivida la sua descrizione e così pregnante, che ci sembra di essere lì presenti anche noi, partecipi dell'atmosfera emotiva di quell'incontro, tesi a catturare e a collegare tra loro tutti gli elementi che vengono filtrati man mano con grande empatia. Cosa era quell’aura? Ci chiediamo. Cosa ci ha colpito tanto? Sappiamo solo di essere stati folgorati poco fa mentre, distratti dalla pioggia, stretti tra [...]
  • Gianni Amelio (3) Colpire al cuore

    Gianni Amelio (3) Colpire al cuore

    Colpire al cuore[1] fu presentato a Venezia dove, come racconta Monicelli, fu molto apprezzato dalla giuria; tuttavia il Leone d'Oro fu assegnato a Lo stato delle cose di Wim Wenders e il film di Amelio non ebbe nessun riconoscimento. Un vero smacco per tutto il cinema italiano. Il film fu scritto nei primi anni '80 sull'onda del dibattito, ancora infuocato sul terrorismo, mentre il cinema si accostava ad esso con prudenza e attenzione documentaristica . [...]
  • 15° Festa del cinema di Roma

    15° Festa del cinema di Roma

    La quindicesima edizione della Festa del Cinema di Roma si terrà dal 15 al 25 ottobre 2020 presso l’Auditorium Parco della Musica e in altri luoghi della Capitale, tra cui il Maxxi, il Macro, la Casa del Cinema e il Palladium. La struttura firmata da Renzo Piano sarà il fulcro della manifestazione e ospiterà proiezioni, incontri, eventi, mostre, installazioni, convegni e dibattiti. I 1300 mq del viale che conduce alla Cavea saranno trasformati in uno dei più grandi red carpet al mondo. [...]
  • Gianni Amelio (4) Hammamet

    Gianni Amelio (4) Hammamet

    Chiudiamo questa breve e interessante rassegna su Gianni Amelio con il suo ultimo film: Hammamet, 2019. Film divisivo, osannato da alcuni, anche per la superba interpretazione di Favino, molto criticato dai più. Personalmente , dopo aver visto il film, il mio sentimento prevalente è stato un'irritazione fortissima, mista a noia. Continuavo a chiedermi perchè Amelio avesse voluto fare un film su Craxi come uomo, e non come uomo politico, e comunque l'avversione per il personaggio Craxi e l'aspettativa, del tutto infondata, di trovare delle risposte alla vicenda politica di Craxi e del Psi, non mi hanno permesso di apprezzare più di tanto il film, fatta salva la performance eccezionale di Favino. D'altra parte io ho una regola: [...]

Cinema

Eventi

15°Festa del Cinema di Roma

a cura della Redazione La quindicesima edizione della Festa del Cinema di Roma si terrà dal 15 al 25 ottobre 2020 presso l’Auditorium Parco della Musica e in altri luoghi della Capitale, tra cui il Maxxi, il Macro, la Casa del Cinema [...]

Recensioni

Recensioni

La hija de un ladrón, di Belén Funes

di Lorenza del Tostoponzaracconta.it Deve esserci un’isola, forse un arcipelago, pensiamo uscendo dal cinema Farnese, dove approdano i film bellissimi che non trovano una distribuzione. Isole lussureggianti piene di sentieri e di ampie radure, di […]

Recensioni

Gianni Amelio (4). Hammamet

Chiudiamo questa breve e interessante rassegna su Gianni Amelio con il suo ultimo film: Hammamet, 2019. Film divisivo, osannato da alcuni, anche per la superba interpretazione di Favino, molto criticato dai più. Personalmente , dopo […]

Recensioni

Venezia 77 in pillole (2)

Preparations to be together for an unknown period of time, di Lili Horvàth, Ungheria, 2020 Giornate degli Autori Riesce a stupire questo secondo film di Lili Horvath, non soltanto per il titolo così lungo, e […]

Commenti recenti

Libri

Al cinema con lo psicoanalista

Come abbiamo già segnalato in un precedente articolo, è da poco uscito in libreria l’ultimo libro di Vittorio Lingiardi Al cinema con lo psicoanalista, [1] in cui sono state raccolte tutte le recensioni pubblicate per […]

Cinema e arte

L’architettura nel cinema

a cura di Letizia Piredda L’ architettura ha sempre avuto un ruolo importante nei film e, in molti casi, ha svolto un ruolo di primo piano: basti pensare, tra i film più recenti, a Parasite, […]

RUBRICHE