Cinque minuti di cinema puro

a cura di Letizia Piredda

Mentre consultavo sul web i nuovi titoli messi a disposizione in streaming dalla Cineteca di Milano, mi sono imbattuta in un’immagine bellissima, dal titolo Cinque minuti di puro cinema. La cosa mi ha letteralmente rapito e l’ho guardato estasiata. Ecco di che cosa si tratta.
Il celebre film-manifesto dell’avanguardia nota come “cinema puro”, un’opera che, attraverso trucchi ottici, dissolvenze, sovrimpressioni e un uso creativo del montaggio, riconduce il film alla sua natura originaria di forme, ritmi, movimento e composizione.

Henri Chomette, 1926

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*