Aneddoto

a cura di Tano Pirrone


Una volta, al suo arrivo all’aeroporto di New York Greta Garbo fu circondata da un nugolo di giornalisti: «Come di nuovo tra noi?» le chiesero. «La necessità di aerare di tanto in tanto l’appartamento che posseggo qui» rispose la divina.

Nella foto: Greta Garbo e Melvyn Douglas in Ninotchka, 1939

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*