El soldado: un corto cubano di un regista italiano emergente.

a cura di Letizia Piredda

Sicuramente il video è notevole, in quanto riesce a creare un livello di tensione altissimo e a trasmettere l’angosciosa percezione di un’imminente e irreversibile tragedia, che andrà ripercuotendosi per gli anni e i decenni a venire. Ma soprattutto perchè punta sul fronteggiarsi di un semplice soldato, ignaro, che deve obbedire a un ordine e la figura mitica del Che, di un uomo che con la morte entra nella leggenda: un Davide e Golia alla rovescia, dove Golìa rappresenta la massiccia vigliaccheria del potere e Davide l’eroe esile capace di andare incontro alla morte per i suoi ideali.

Ma dopo? Che ne sarà del piccolo soldato ignaro  quando scoprirà chi ha ucciso? Riuscirà a  prendere coscienza del risvolto smisurato della propria azione o preferirà restare nell’ombra in quella terra di mezzo in cui non si è né colpevoli né innocenti, perché è più facile, più conveniente scaricare le proprie responsabilità altrove, sull’ingranaggio militare ad esempio: un soldato non si può tirare indietro di fronte all’ ordine di un superiore. Rimarrà per sempre prigioniero dell’immagine di quell’uomo titanico che si è trovato di fronte? Continuerà ad ascoltare le parole eroiche pronunciate da quell’uomo come un’eco persecutoria senza sosta che non gli darà tregua?

E dell’uomo titanico che ha affrontato la morte per i suoi ideali, della figura mitica del Che e delle sue lotte leggendarie è rimasto qualcosa? O l’unico retaggio visibile è la foto di Korda, ripetuta milioni di volte sulle magliette e sulle mille varianti di gadget?

* * * * *

Il cortometraggio è stato girato a La Habana e nella sua provincia a febbraio 2021, nel mezzo dell’emergenza sanitaria che stava colpendo anche Cuba, molto più duramente dell’anno passato. Nonostante le difficoltà “El soldado” è stato girato in tre giorni e mezzo.

Regista: Matteo Faccenda, autore della sceneggiatura e del montaggio

Direttore della Fotografia: Lorenzo Casadio Vannucci

Compositore delle Musiche: Francesco Bondi

Tutti gli attori e il resto della crew sono di nazionalità cubana.

Informazioni su Letizia Piredda 179 Articoli
Letizia Piredda ha studiato e vive a Roma, dove si è laureata in Filosofia. Da diversi anni frequenta corsi monografici di analisi di film e corsi di critica cinematografica. In parallelo ha iniziato a scrivere di cinema su Blog amatoriali.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti