Capri-Revolution e Il miracolo

di Mirta Tealdi

Cosa unisce, se le unisce, le  due pastorelle: Lucia nel film Capri-Revolution (2018) di Mario Martone e Nannina ne “Il Miracolo” (1948) di Roberto Rossellini?
Poco, a mio avviso. 
Riassumo così le differenze in due parole chiave: Ridondanza nel  primo film, e sottrazione nell’altro .

Ridondante di temi, suggestioni, punti di vista, avvenimenti storici, che poco seguono la Storia ma che vengono ricondotti ad uno spazio temporale definito come pre-bellico. Il film di Martone ha a mio avviso, come pecca, quella di mettere troppa carne al fuoco e non riuscire a risolvere in modo convincente (con alcune debolezze di sceneggiatura) tutti i temi messi in campo.

In particolare il percorso evolutivo del personaggio e della personalità di Lucia, da pastora di capre analfabeta a donna libera e autodeterminata in una società arcaica e rurale del sud d’Italia del primo ‘900, risulta poco realistico. Convince sicuramente di più ad una lettura simbolica e universale. Ecco allora che la ribellione e la spinta libertaria diventa anticipazione dei movimenti femministi e hippie del ’68 ed esce dal particolare verso un afflato universale. 

Non vuole volare alto invece il film di Rossellini: Il Miracolo, almeno non nel senso del film di Martone, e il suo maggior pregio è un gioco baziniano di sottrazione. 

La sottrazione e la ridondanza, sono forse le due facce della stessa medaglia, così come Lucia e Nannina rappresentano donne a loro modo anticonformiste  in cerca di un proprio posto nel mondo.

Informazioni su Mirta Tealdi 9 Articoli
Mirta Tealdi, Toscana di origine, vive a Roma da oltre trent'anni. Laureata in Dams ha frequentato corsi universitari di Critica Cinematografica, seminari del Centro Sperimentale di Cinematografia  seminari di Critica Cinematografica. Appassionata di Storia e Critica del cinema e curiosa cronica, ama approfondire i vari aspetti della Settima Arte. Ama molto la scrittura e ha avuto collaborazioni con riviste on-line di Cinema.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti